giovedì 23 febbraio 2012

TO DO LIST

Eccomi di nuovo qui dopo una settimana intensa di lavori!
Scusate per l'ultimo post, ma un po' di sana autocritica era d'obbligo; a questo pro ringrazio Katia e Katty che con i loro consigli mi sono state accanto.
Ho trovato anche un blog carino, totalmente incentrato sul vivere al minimo, si chiama Minimoblog. Dateci un'occhiata, è assolutamente piacevole e soprattutto offre degli spunti pratici per effettuare al meglio il proprio decluttering.

Decluttering?

E' stato così definito in area anglosassone la risistemazione o riordino di ambienti in cui regnano il disordine e lo squilibrio estetico ed energetico. Vecchi oggetti, piante marcescenti, mobili impolverati o ingombri, soprammobili in esubero, scatoloni sotto i letti o sopra gli armadi non solo offendono lo sguardo e intralciano la vita quotidiana nell'ambiente abitativo, ma fanno ristagnare l'energia negativa accumulando sha in ogni punto della casa. Declutter significa togliere tutto ciò che è superfluo, che crea ingombro, che impedisce alle energie (e spesso anche alle persone!) di circolare liberamente per la casa.

Questa definizione è stata offerta da http://www.ateliershuifeng.com, date uno sguardo anche lì, ne vale la pena.

***

I'm back here after an intense week of work!
Sorry for the last post, but a bit 'of healthy self-criticism was a must, and this pro I thank Katty and Katya for their advice I have been close to.
I also found a cute blog, totally focused on living to a minimum, is called Minimoblog. Check it out, is absolutely enjoyable and above all, offers practical tips for making the most of your decluttering.

Decluttering?

It 'been defined in the Anglo-Saxon rearrangement or reordering of environments where disorder reigns and the aesthetic imbalance and energy. Old objects, decaying plants, furniture dusted, no clutter, excess knickknacks, boxes under beds or on top of the cabinets not only offend the eye and hinder daily life in residential areas, but are stagnant negative energy accumulated at each point sha the house. Declutter means removing everything that is unnecessary, that creates bulk, that prevents the energy (and often also to the people!) To move freely around the house.

This definition was offered by http://www.ateliershuifeng.com, take a look there too, it's worth it.
 
 
Ora, in piena filosofia di sbarazzo, ho stilato una to-do list da rispettare. -spero di farcela-
 
  1. sostituire i due armadi vecchi e cadenti a pezzi con altrettanti nuovi, più capienti e facili da pulire.
  2. sostituire l'armadio del disimpegno con un modulo da cabina armadio, si ancora al soffitto.
  3. spostare alcuni di questi mobili.
  4. ridipingere la cassapanca porta stivali
  5. ridipingere la cucina
  6. sostituire la testata del letto, inguardabile, con un semplice pannello di compensato rivestito di stoffa.
  7. ridipingere i due scaffali di legno
  8. ridipingere l'armadietto dei forni
  9. tinteggiare dove è uscita la macchia di umidità 
  10. cambiare le ciotole del cane 
Ovviamente non riuscirò nell'impresa in questo weekend e i lavori si protrarranno per qualche settimana... Spero di avere le forze necessarie per portare a termine tutto.
 
Così poi vi farò vedere.

***

Now, get rid of philosophy in full, I have compiled a to-do list to be respected. -I hope to do it-

  1.    replace the two old cabinets and falling to pieces with as many new, more capacious and easy to clean.
  2.   replace the cabinet with a form of disengagement from walk-in closet, is still the ceiling.
  3.   move some of this furniture.
  4.   repaint the chest leads boots
  5.   repainting the kitchen
  6.   replace the head of the bed, unwatchable, with a simple panel of plywood covered with fabric.
  7.   repainting the two wooden shelves
  8.   repainting the cabinet ovens
  9.   paint where the damp spot came out 
  10.   change the bowls of dog

Obviously I can not undertake this weekend and the work will last for a few weeks ... I hope to have the forces needed to accomplish everything.

So then I'll show you.
 
 
Suvvia. Coraggio. Al lavoro.

Come on. Courage. To work.
 

6 commenti:

  1. buon lavoro. io ho la casa nuova, quindi non è ancora piena di cose...dovrò aspettare qualche anno x fare come te. buona giornata. marta

    RispondiElimina
  2. DECLUTTERING anche per me! :-)

    RispondiElimina
  3. Appero'... mica lavoretti da poco, a me servirebbero mesi, altro che qualche settimana! Mi raccomnado, ricordati di fare le fotografie del prima e dopo, sono curiosa!

    RispondiElimina
  4. bene cara..a scanso di equivoci, aspettiamo il work in progress:)

    RispondiElimina
  5. Buongiorno Steffy! Quanti buoni propositi... io dico che con un po' di impegno, ce la puoi fare! (in quanto al non comprare più cose, finchè non hai sistemato casa... beh, non ti posso dare consigli perchè sarei di cattivo esempio! Ahahahaha)
    Dai, tra una pittura di un mobile e il trasloco di un altro, prova i pattern di Keyka! Buon fine settimana!!! :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Steffy,
    sei la mia abbinata per il mese di marzo del sal di Stefy, in questo tuo ricchissimo blog non sono riuscita a trovare il tuo indirizzo mail!!
    Quante idee che hai, complimenti, mi metterò subito al lavoro per te!!
    Saby

    RispondiElimina

Ci lasci un pensiero?